Influencer Marketing

L’intrattenimento al servizio del business

L'Influencer marketing è la capacità di "influenzare", di generare un passaparola strategico che incide in maniera significativa sulla visibilità di un marchio ed è un concetto strettamente legato ai social media, tanto che si parla anche di "social influencer".

 
Cos'è l'influencer marketing ?

Un tempo si chiamava semplicemente passaparola, come suggeriva il claim di un noto detersivo; oggi, con l’avvento dei social media, si è fatto strada un numero crescente di opinion leader – blogger, youtubers, utenti Twitter, pagine Facebook – che esercitano una vera e propria social influence attraverso la connessione e la condivisione di messaggi con la propria audience, incidendo in maniera significativa sulla visibilità di un marchio, sulle azioni dei follower/fan e sulle loro decisioni di acquisto.

Per questo motivo, le aziende hanno totalmente ridefinito il modo in cui possono influenzare e coinvolgere il mercato di riferimento, al punto che i piani di influencer marketing hanno assunto una rilevanza strategica per molti web marketer.
 
Come definire una strategia di influencer marketing ?

Una volta identificato l’influencer più efficace per il proprio brand resta da stabilire il modo in cui costruire una connessione tra il marchio e l’influencer stesso e quali possano essere le ragioni per spingere un influencer a decidere di collaborare con un brand.

Va detto che non sempre la logica del “cash only” paga: non basta semplicemente fornire un compenso agli influencer per assicurarsi buone recensioni e una buona visibilità; è molto più saggio creare un piano di incentivi più ragionato, che sfrutti al meglio le competenze dell’influencer, la sua relazione con l’audience e che faccia leva sulla rilevanza del marchio e del contributo che è in grado di fornire alla audience in termini di contenuti, incentivi, esclusività.

È bene considerare che una strategia di influencer marketing non può essere pensata come stand-alone rispetto agli obiettivi di marketing di un’azienda ma, anzi, deve essere perfettamente integrata in un più vasto piano di marketing e comunicazione. Pianificare una strategia di influencer marketing  vuol dire individuare, cioè, un percorso organico che coinvolga tutti gli asset di comunicazione del brand per agire sul comportamento di acquisto e la reputazione del brand stesso presso l’audience di riferimento facendo leva sulla figura degli influencer.

Negli anni, infatti, quella che è profondamente cambiata è stata solo l’identità dei soggetti che pubblicano contenuti, sempre più sfumata com’è tra editori tradizionali, editori indipendenti e influncer, non di rado in grado di raggiungere comunque reach in tutto e per tutto paragonabili a quelle di quotidiani.


Vuoi comprendere a pieno come sfruttare le potenzialità dell’influencer marketing nella tua attività?

Prenota il consulente